Donazioni

fai una donazione

Newsletter

Grazie alle Newsletter dell'Ass.ne Le Sentinelle sarai sempre aggiornato sulle nostre attività.
Iscriversi al servizio è semplice e gratuito: inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail nell'apposita casella e conferma!
Le Sentinelle Ricevi HTML?

Raccomandaci su Facebook

Oasi Variconi

Piovanello tridattilo in posa.jpg

Histats

Chi è online

 149 visitatori online

CastelVolturno: Encomio solenne al Luogotenente Antonio Izzo

Encomio solenne al Luogotenente Antonio Izzo, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Castel Volturno, il riconoscimento della prefettura e delle associazioni

Il comandante di stazione, dell’Arma dei Carabinieri di Castel Volturno, luogotenente Antonio Izzo, prima di lasciare il suddetto comando è stato omaggiato dalla triade commissariale della città di Castel Volturno, diretta dal dott. Valter Crudo, in rappresentanza della Prefettura di Caserta, con l’Encomio Solenne per l’attività svolta con “riservatezza e serietà, appropriata preparazione professionale, supportata da un comportamento onesto e irreprensibile sotto ogni aspetto”. Nella nota dei commissari si evince anche un altro aspetto, quello, di essere stato “punto di riferimento della popolazione locale che continuamente gli rappresenta problemi ricevendone preziosi consigli tesi alla risoluzione degli stessi”.

Tale considerazione del comandante Antonio Izzo, è stata comprovata anche dal fatto che oggi, sabato 28 aprile, lo stesso ha ricevuto una delegazione delle associazioni Pro Loco Volturnum Castri Maris e Le Sentinelle Onlus di Castel Volturno, che hanno deciso di concedere al rappresentante della Benemerita, una targa, quale riconoscimento per l’attività svolta sul territorio di Castel Volturno nel rispetto del senso del dovere, affianco alle associazioni che si stanno battendo per le annose tematiche ambientali e per la difficile promozione del territorio.

Leggi tutto...

Oasi Variconi: Il giorno della Rinascita dei Variconi, al via la bonifica

Oasi Variconi: Il giorno della Rinascita dei Variconi, al via la bonifica


Un giorno da ricordare, incorniciare, inerente la rigenerazione e la rinascita primaverile e strutturale dell’Oasi dei Variconi, è stato quello di oggi, venerdì 30 marzo 2012. Ad un anno ed un mese esatto dalla prima segnalazione e discesa in campo dell’Associazione Le Sentinelle Onlus di Castel Volturno, diretta dalla presidente e delegata del WWF per il litorale volturnense, Paola Castelli, molte cose sono state fatte e realizzate sulla riserva naturalistica di Castel Volturno. Ciliegina sulla torta questa memorabile giornata organizzata dallo Stapf della Forestale , che assieme alle associazioni locali e non solo hanno inquadrato un’attività di recupero e di bonifica dalla plastica dell’ultima area umida dell’Italia Meridionale.

A patrocinare l’evento la Regione Campania, la Provincia di Caserta, il Comune di Castel Volturno. Presenti in loco la dott.ssa Flora Della Valle, dirigente dello Stapf, la funzionaria Agnese Rinaldi, Alessio Usai nuovo presidente dell’Ente Riserve foce del Volturno, Costa Licola, Lago di Falciano; numerose scolaresche, tra cui gli alunni della scuola Media Da Vinci di Mondragone e gli allievi della scuola media Garibaldi di Castel Volturno, guidati dal professore Alonso Caprio e le associazioni: Acli di Michele Zannini, Le Sentinelle di Paola Castelli, Germano e Giuseppe Ferraro, Teresa Baiano, Claudio Varriale, Alessandro Motta, Pro Loco Volturnum Castri Maris di Massimiliano Ive, Paolo Turco, Virgilio Ive, Raffaella Baiano, Villaggi Globali con Raffaele Cortile e Luca Esposito, l’A.R.CA. con Anotonella Milano, Candida e Aurora Costagliola, Legambiente Casapesenna di Pasquale Cirillo e la sezione di Caserta.

Leggi tutto...

Sinergie in atto a Castel Volturno per il recupero dell’Oasi dei Variconi

Sinergie in atto a Castel Volturno per il recupero dell’Oasi dei Variconi

“Ridiamo spazio alla Natura, liberiamola dai rifiuti!”

 

 

Una fattiva iniziativa promossa dallo STAPF di Caserta in collaborazione con Corpo Forestale dello Stato, Ente Riserve, Provincia, Comune ed Associazioni del territorio.

Alessio Usai“A circa un mese dal mio insediamento – comunica il Presidente Alessio Usai – ci troviamo ad aver organizzato un primo ed importante evento primaverile sul territorio protetto dall’Ente, un esempio di come si possono instaurare ed attivare sinergie fra Enti Istituzionali diversi ed Organizzazioni di Volontariato, mediante la partecipazione degli Istituti scolastici ed il supporto di aziende operanti nel settore dell’ecologia”.

L’iniziativa denominata “Ridiamo spazio alla Natura, liberiamola dai rifiuti!” si terrà nei giorni venerdì 30 presso l’Oasi dei Variconi a Castel Volturno e sabato 31 marzo presso la Fattoria “Le Terre di Don Peppe Diana”, bene confiscato alle mafie ed attualmente gestito dalla Associazione LIBERA.

Leggi tutto...

Oasi Variconi: Ridiamo spazio alla natura, liberiamola dai rifiuti!

Oasi Variconi: Ridiamo spazio alla natura, liberiamola dai rifiuti!

 

Venerdì, 30 e Sabato 31 marzo 2012 sono in programma presso l’Oasi dei Variconi, a Castelvolturno (CE), le “giornate ecologiche”, dal titolo simbolico “Ridiamo spazio alla natura, liberiamola dai rifiuti!”,a cui farà seguito, nella mattinata del giorno 31 marzo un seminario di approfondimento sull’iniziativa, che avrà luogo presso un bene confiscato alla camorra la Fattoria “Le terre di Don Peppe Diana”, attualmente gestito, con notevole impegno e successo, da una cooperativa aderente all’Associazione “Libera”.

Tali giornate ecologiche sono state promosse dal Consigliere del Presidente regionale per l’Agricoltura, dott. Vito Amendolara, avvalendosi del supporto operativo del Settore Tecnico-Amministrativo Provinciale delle Foreste (STAPF) di Caserta, che, tra l’altro, annovera tra i suoi compiti istituzionali iniziative di comunicazione e sensibilizzazione rispetto ai temi dell’ambiente e dell’ecosostenibilità.

Le “Giornate ecologiche” prevedono la pulizia di un ampio tratto di spiaggia interclusa nell’Oasi dei Variconi e la risistemazione di alcune strutture in legno ivi presenti, destinate principalmente all’osservazione dell’avifauna stanziale e migrante e vedranno il coinvolgimento attivo di diversi Istituti Scolastici dell’area domizia, oltrechè di Associazioni ambientaliste e di volontariato attive in ambito provinciale.

Leggi tutto...

Le Sentinelle di Castel Volturno alla coorte del WWF Campania

 

Si è tenuto, stamane domenica 11 Marzo, presso l’area riserva dell’Oasi degli Astroni di Napoli, il congresso regionale del WWF Campania. Alla kermesse, invitati dal presidente regionale Alessandro Gatto, hanno partecipato anche i membri delle Sentinelle di Castel Volturno, rappresentati dalla presidente e responsabile locale del WWF, Paola Castelli, nonché Silvia Pollice, Teresa Baiano e Massimiliano Ive.

La kermesse è stata incentrata dai vertici regionali del WWF in ricordo di Lello Capaldo, noto attivista e padre delle molteplici battaglie ambientaliste del WWF napoletano. Alla manifestazione sono intervenuti il presidente del WWF Campania, Alessandro Gatto, il presidente nazionale WWF, Stefano Leoni, il console degli Stati Uniti d’America in Italia Donald

L. Moore, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, la figlia dello scomparso Capaldo, Marilena Capaldo, Maurizio Frassinet, Luigi Giuliani, Fabio Fittipaldi e tanti altri ospiti.

Leggi tutto...

Altri articoli...