Donazioni

fai una donazione

Newsletter

Grazie alle Newsletter dell'Ass.ne Le Sentinelle sarai sempre aggiornato sulle nostre attività.
Iscriversi al servizio è semplice e gratuito: inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail nell'apposita casella e conferma!
Le Sentinelle Ricevi HTML?

Raccomandaci su Facebook

Oasi Variconi

Fenicotteri rosa.jpg

i nostri sponsor

Radio Punto Nuovo

Bar Boccone

InEco Share

Villa La Tortuga


Histats

Chi è online

 26 visitatori online
Home

Mangiatoia per uccelli

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Aiutiamo gli uccelli durante l’inverno

Con l’arrivo dell’inverno alcune specie di uccelli saranno già migrate verso paesi più caldi ed accoglienti,  noi lo sappiamo bene visto che il nostro territorio fa parte della  direttrice tirrenica dei viaggi migratori di molte specie, alcuni pero’ arriveranno qui da noi dai paesi freddi del nord, altri invece continueranno a viverci e il freddo ed i terreni gelati procureranno loro grosse  difficoltà.


mangiatoia1Noi possiamo aiutare gli uccelli che restano qui a superare i rigori dell’inverno facendo trovare loro  del cibo adatto e utilizzando piccole mangiatoie.

 

Proviamo a realizzarne una con poche cose che troviamo in casa senza problemi: una bottiglia di plastica piccola, due cucchiai di legno, una corda e un paio di forbici.

 

Facciamo dei fori della dimensione giusta per far passare il manico dei cucchiai di legno in modo tale che da una parte si depositeranno i semi e dall’altra ci si possa riposare. Una volta sistemati i cucchiai riempiremo la bottiglia con i semi. Buchiamo il tappo della bottiglia e inseriamo la corda che fermeremo con un piccolo nodo, servirà per appendere la bottiglia.

mangiatoia3 

Facciamo attenzione a trovare un posto tranquillo dove gli uccelli possano nutrirsi e riposarsi senza problemi. Ma attenzione,  la mangiatoia è un grosso impegno  perché, nel momento in cui decideremo di utilizzare e rifornire una o più mangiatoie, gli uccelli, diverranno quasi totalmente dipendenti da noi per il cibo ingerito giornalmente che non deve essere mai interrotto fino al termine dell’inverno.

 

Se il cibo venisse meno, gli uccelli che abbiamo abituato a visitare le nostre mangiatoie non sarebbero più in grado di provvedere da soli alle proprie necessità, con un’inevitabile aumento di mortalità per fame e freddo.

 


fonte: : liveinternet.ru       

mangiatoia2