Donazioni

fai una donazione

Newsletter

Grazie alle Newsletter dell'Ass.ne Le Sentinelle sarai sempre aggiornato sulle nostre attività.
Iscriversi al servizio è semplice e gratuito: inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail nell'apposita casella e conferma!
Le Sentinelle Ricevi HTML?

Raccomandaci su Facebook

Oasi Variconi

Laguna nord.jpg

Histats

Chi è online

 55 visitatori online

Inaugurata La piazzetta dei Sapori & Saperi, dedicata al Maresciallo Giuseppe Valletta

“La piazzetta dei Sapori & Saperi”

dedicata al Maresciallo Giuseppe Valletta

L'orto sociale Federico Del Prete è la prima e unica iniziativa di socialità agricola nata sul territorio castellano a Febbraio del 2018, iniziativa accolta in maniera entusiasta e partecipata sia da coloro che hanno partecipato al Bando ed oggi risultano gli effettivi assegnatari a titolo gratuito, che dalla popolazione locale che vive un nuovo modo di socialità urbana, un'alternativa del ritrovarsi al bar o in piazza è quella di potersi ritrovare „all’orto “, condividere esperienze, racconti, consigli, ed anche prodotti raccolti.

Ciò dimostra di aver colto e tentato di dare una risposta, a dei bisogni: l'amore e la passione per il territorio, il richiamo alle radici agricole degli abitanti, ma soprattutto il desiderio di socialità.

Creare un ponte "eco" tra ciò che era e ciò che sarà ma soprattutto con l'occhio attento a ciò che potrà essere.

I volontari dell’Associazione Le Sentinelle sono sempre presenti sull’orto e dal 2018 ad oggi l’orto è cresciuto e nuove aree sono state create, oggi nasce lo spazio culturale di comunità progettato per condividere anche altro.

L’Associazione Le Sentinelle proporrà alla cittadinanza attività culturali e di socializzazione, con l’obiettivo di diventare una piattaforma di scambio, confronto, collaborazione e crescita tra persone e realtà di generazioni e provenienze diverse.

In programma mostre, musica, attività di lettura, laboratori creativi di riciclo, consigli per cucinare a km 0, momenti di formazione.

In un momento in cui gli eventi che si succedono nel mondo hanno un po’ allontanato le persone, “La Piazzetta” intende invece promuovere relazioni orizzontali tra cittadini, associazioni e istituzioni.

Verranno quindi proposte tante attività con l’obiettivo di far crescere il senso di comunità e mettere in contatto persone appartenenti a classi d’età o gruppi sociali diversi.

Ieri l’inaugurazione alla quale erano presenti Gennaro Del Prete, figlio di Federico a cui è dedicato l’Orto Sociale, Teresa Stellato moglie del Maresciallo Giuseppe Valletta a cui è dedicata la Piazzetta di condivisione, Ada Valletta la figlia, Giovanni Piccirillo il genero e Marianna l’adorata nipotina.

In onore di Peppino erano presenti anche ex Sentinelle come Alessandro Motta, Bruno Dovere e Annamaria Cafiero, e tanti tanti altri amici che come noi non potevano mancare

Presente alla serata Lello Traisci, cantore della musica popolare che da anni dedica canzoni al nostro territorio, una delle ultime sue opere è una canzone dedicata alla Riserva dei Variconi che ci ha fatto ascoltare insieme a tante altre.

è dall’idea, l’entusiasmo di un primo gruppo di folli che ha avuto vita la nostra associazione – ha detto la presidente Paola Castelli - Giuseppe era, anzi è, uno di quei folli, per tutti semplicemente il Maresciallo Valletta con i suoi aneddoti, la sua ironia il suo modo di raccontare che talvolta faticavi a capire se fosse serio o stesse scherzando, ma indiscutibilmente un signore d’altri tempi, partecipe, garbato, presente sempre.

molto è cambiato, molti progetti, rapporti, idee si sono concretizzate altri sono mutati ed oggi siamo qui, in questo Orto Sociale, uno spazio che per alcuni era utopia, e all’interno di questo, abbiamo deciso di ritagliarci un’area, un’oasi che potesse coniugare ciò in cui abbiamo creduto e crediamo.

E Peppino sarebbe stato il primo a sostenerlo come sempre in ogni nostra iniziativa e questa la ragione per cui abbiamo deciso di presentare oggi, 5 agosto giorno del suo compleanno, la nostra Piazzetta

“La piazzetta dei sapori & saperi” e qui condivideremo momenti con tutti voi, perché condivisione ed inclusione sono i principi fondanti del nostro agire come amici, volontari e sostenitori.

Ci rivedremo poi, in una serie di appuntamenti di vario genere, musicali, editoriali, letture e presentazioni di libri, mostre ma anche degustazioni perché no, degli stessi prodotti del nostro orto, consigli per cucinare a km 0, con la chef Maurizia Gliottone, che insegna qui all’istituto alberghiero e con la quale abbiamo collaborato spesso.

Avremo incontri tra antico e nuovo, uno spazio dove anche la narrazione orale dei nostri “vecchi” trovi spazio affinché non si disperda

Tutto ciò che è conoscenza, è cultura ed è sapere. È inclusione. È condivisione.”