Donazioni

fai una donazione

Newsletter

Grazie alle Newsletter dell'Ass.ne Le Sentinelle sarai sempre aggiornato sulle nostre attività.
Iscriversi al servizio è semplice e gratuito: inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail nell'apposita casella e conferma!
Le Sentinelle Ricevi HTML?

Raccomandaci su Facebook

Oasi Variconi

Piovanello tridattilo in posa.jpg

i nostri sponsor

Radio Punto Nuovo

Bar Boccone

Villa La Tortuga


Histats

Chi è online

 23 visitatori online
Home Radio Punto Nuovo -> Trasmissione del 5 Sett. 2013

Smaltimento delle lampadine - 5 Settembre 2013

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Smaltimento delle lampadine e riciclo creativo
Trasmissione del 5 Settembre 2013

clicca su play per ascoltare   

 

Abbiamo già parlato di Lampadine quando abbiamo affrontato lo smaltimento del vetro, ma oggi abbiamo dato qualche notizia più specifica sulle moderne lampadine a basso consumo ovvero le fluorescenti o quelle a Led (tipo  i faretti),  queste ci fanno risparmiare un sacco di energia però contengono sostanze che necessitano di essere smaltite correttamente. Difatti bisogna anche maneggiarle con cura quando le cambiamo perché  in caso di rottura,   possono rilasciare nell'aria mercurio.   Quindi, ovviamente NON devono essere gettate nella pattumiera o nel cassonetto, ma bisogna portarle presso gli appositi centri di raccolta, d’altronde su questi prodotti c’è  riportato il simbolo del cassonetto barrato a indicare che è necessario smaltire il prodotto separatamente per non inquinare l'ambiente.

Per evitare che le lampadine finiscano in discarica la legge ha stabilito la predisposizione di appositi centri di raccolta, detti anche isole ecologiche, dove anche i rifiuti delle lampadine sono ritirati da dei Consorzi di Produttori. Per conoscere il punto di raccolta più vicino, è possibile consultare il sito del Centro di Coordinamento RAEE (www.cdcraee.it), all’interno della sezione “Comuni” (Lista dei Centri di Raccolta per Area Geografica), dove si possono trovare le informazioni più aggiornate.

Inoltre, è prevista la possibilità per i consumatori di restituire, in rapporto 1 a 1, le lampadine rotte al momento dell’acquisto di quelle nuove presso i punti vendita della distribuzione.

Per le lampadine ad incandescenza, se ne abbiamo ancora qualcuna in casa, invece di buttarle via possiamo trasformarle in tanti oggetti utili e carini come questi della foto

Facendo attenzione a non tagliarvi, potete recuperare il bulbo in vetro togliendo i filamenti interni, e all’interno potrete inserire dei fiori secchi  o anche recisi ( ovviamente aggiungete dell’acqua!) o per le lampadine  grandi potreste riempirle di terra e piantine e fare un piccolo terrario, o ancora vi basterà avvitare sull’apertura all’estremità un tappo di bottiglia in plastica, sul quale potrete praticare dei piccoli fori per trasformarlo in un dosatore. Per fare  nuova saliera, pepiera o portaspezie, o addirittura un'oliera con il tappo di sughero,  per farle mantenere in piedi  basta mettere sulla base dei piccoli piedini in plastica, se ne vendo di adesivi, facili da  applicare.